Flash

Uno sguardo sulla seconda giornata di campionato

Stefano Stefanini
13.10.2018

Stasera due anticipi alle ore 21.00, insieme al Basket Golfo, scende in campo anche Empoli

Una seconda giornata di campionato dove molti risultati potrebbero apparire scontati vedendo i valori delle squadre e i risultati della prima giornata. Empoli corsara a Valsesia riceve Varese sconfitta in casa da Alba, Cecina che ha fatto sudare sette camicie ad Omegna, ospita Valsesia, Alba anche lei vittoriosa in trasferta che aspetta la Virtus Siena travolta in casa da San Miniato, la Fiorentina che dopo aver perso a Piombino non può fare sconti fra le mura amiche a quel Domodossola sconfitto in casa da Oleggio ma, specialmente ad inizio campionato, tutto può accadere. Leggermente diverso il discorso per Piombino, Omegna e Pavia, favorite si, almeno sulla carta, grazie ad organici superiori alle avversarie di turno, ma la prima va a far visita ad un Oleggio vincente in trasferta alla prima giornata e la seconda va invece da un San Miniato in gran salute, oltretutto per entrambe non c’è stata molta fortuna nei precedenti su questi campi, basti ricordare che Omegna rischiò di perdere la seconda posizione in classifica due anni orsono, proprio perdendo a San Miniato. Pavia invece può contare sul fattore campo, ma gli infortuni di Iannilli e Manuelli potrebbero spostare l’equilibrio in caso non riuscissero a scendere in campo e poi la giovanissima Sangio arriva al Palaravizza corroborata da un nettissimo successo su Montecatini. L’incontro forse più equilibrato potrebbe essere quello fra Montecatini e Vigevano, i risultati del primo turno direbbero di no, ma Montecatini ha elementi di qualità e dopo la batosta di San Giorgio anche tanta voglia di riscatto, Vigevano ha sì battuto Pavia, ma l’assenza di Iannilli nelle fila pavesi, non dà ancora l’esatta misura del valore della neopromossa, che comunque può contare su un organico almeno da zona playoff.

Basket Golfo ad Oleggio consapevoli e concentrati
Piombino torna subito con i piedi per terra, pesante sconfitta ad Oleggio