Approfondimenti

Prima sgambata al Palatenda con grande festa dei più giovani nel finale

08.09.2018

Il Basket Golfo Piombino si presenta ufficialmente ai già molti tifosi presenti al Palatenda in questo sabato di inizio settembre. Una partita, contro la società di Serravalle che quest’anno giocherà nella C Gold piemontese, che fin dalle prime battute ha fatto vedere un Golfo sempre molto sperimentale. 

Tante le prove di coach Andreazza e del resto dello staff con un Iardella ancora fermo a bordo campo in cerca di risposte a quel fastidioso infortunio alla schiena che lo tartassa dalla parte finale della scorsa stagione ed un Persico che gioca solo 6 minuti per il ginocchio ancora indolenzito dai carichi di allenamento. Si va in campo quindi con Molteni, Pedroni, Mazzantini, Fratto e Riva che guidano il primo periodo partendo benissimo in difesa, senza concedere nessun punto agli avversari nei primi 6 minuti. Ritrova la lucidità poi Serravalle che in chiusura dei primi 10 minuti si riporta al -5 di fine periodo, sul 17-12. Nell’altra metà del primo quarto in campo scende anche l’altra parte dei più conosciuti dai tifosi a sedere sugli spalti del tendone di Largo Caduti sul Lavoro: Procacci, Bianchi e Persico. Nonostante questo, la buona pressione degli sparring partner dei gialloblù, li porta a soli due punti di distacco nel punteggio parziale di 17-15.

il secondo tempo vede Piombino più debole nella forma fisica e in un periodo caratterizzato da pochissimi canestri, riesce a chinare il capo contro gli ospiti che si aggiudicano per 7-9 il confronto sui 10 minuti. Purtroppo, dopo pochi secondi della ripresa, un brutto infortunio ai danni di uno dei titolari, il centro Cristelli. Nonostante la brutta tegola per Serravalle infatti, i soli due canestri di Bianchi è una tripla di Bazzano, condannano Piombino a regalare il periodo. Nell’ultimo quarto poi il Golfo alza la voce e torna in possesso del confronto con un 24-14 ad opera, soprattutto, dei giovanissimi della squadra. Nel finale Piombino schiera un quintetto composto da Molteni, Bazzano, Mezzacapo, Pistolesi e Riva e veleggia verso la prima sirena finale della stagione al Palatenda. 

Il prossimo appuntamento casalingo del Golfo è fissato per l’ultimo weekend prestagionale, sabato 29 settembre alle 19 contro la Virtus Siena. In questi 20 giorni però saranno altri due gli appuntamenti per il Golfo; nei prossimi due fine settimana infatti la squadra sarà impegnata a Cesena (il 15/16 settembre in un quadrangolare: Piombino, Cesena, Faenza ed Orzinuovi) e a Venturina (il 21/22 settembre in un quadrangolare: Piombino, Cesena, Empoli e San Vendemiano).

 

IL TABELLINO:

Basket Golfo Piombino vs Basket Serravalle: (gara a punteggi parziali) 17-12; 17-15; 7-9; 24-14)

Basket Golfo Piombino: Riva 5, Pedroni 10, Procacci, Bazzano 3, Persico 6, Molteni 6, Fratto 15, Mazzantini 6, Bianchi 9, Mezzacapo 5, Pistolesi.

Basket Serravalle: Chiappino, Parodi 5, D’Arrigo 6, Martinotti 10, Ponta, Poletti 7, Comollo 5, Ragni 5, Oliviero, Poggi 7, Cristelli 5, Fallabrino.

Riapre il Palatenda col "derby Solbat"
Presentazioni squadre: Nuova Pallacanestro Vigevano