Cronache

Resoconto quarta giornata

Stefano Stefanini
17.10.2019

Empoli e Firenze in testa a punteggio pieno, clamoroso tonfo casalingo di Omegna

San Miniato perde anche il derby con Empoli e ancora una volta non concretizza la superiorità ai rimbalzi, con percentuali al tiro da tre (23%) e ai liberi bassissime (40%) e con 19 palle perse, Empoli marcherà la differenza proprio ai liberi, 10 in più a segno. Terzo quarto decisivo per il più 17 Empoli, con San Miniato che non rientrerà più nel match. Giarelli (21 punti, 9 su 12 da due e 10 rimbalzi) e Caverzasio (15) i migliori.

Firenze col solito super Poltronieri, 26 punti (8 su 10 da due e 3 su 6 d tre) travolge un inconsistente Montecatini, dominando nell’area, 40 a 31 i rimbalzi e 65% contro il 32% dei termali da due.

Accade l’incredibile ad Omegna, la superfavorita cade in casa con Valsesia, arrivato sul lago con zero punti e una media inferiore ai 60 punti per gara. Segnano solo Balanzoni (17), Grande (13) e Chiera (11), non arriva nulla dalla panchina (solo 3 punti), Valsesia vince, nonostante il 20% da tre e il 38% ai liberi, brilla ancora Ingrosso con 18 punti all’attivo.

Stavolta Gay, 30 punti, 10 rimbalzi e 3 assist, non basta a Cecina. Dopo aver condotto quasi tutta la gara crolla nella seconda metà del quarto finale, dilapidando un vantaggio di più 11, troppe le 19 perse. Per Alba sei giocatori vanno in doppia cifra, il migliore Antonietti, con 17 punti e 8 rimbalzi.

Lucca interrompe la striscia negativa battendo Oleggio e schiodandosi dalla zero in classifica. Partita a ritmi altissimi, con le due squadre che tirano molte volte, netto il dominio dei toscani sotto le plance, 52 a 41 i rimbalzi. Lucca vince nonostante Vico e Genovese (4 e 3 la loro valutazione) continuino a non brillare, fanno la parte del leone Petrucci con 24 punti e Banchi con 16. Per Oleggio poco apporto dalla panchina, Pilotti ne fa 19, Benzoni 15 e Testa 17.

Il video della vittoria su Alessandria
Gli highlights dei gialloblu in Basket Golfo vs Alessandria