Flash

Riapre il Palatenda col "derby Solbat"

Stefano Stefanini
08.09.2018

Stasera al Palatenda il Basket Golfo fa la sua prima comparsa davanti ai propri tifosi

Un amichevole, quella col Serravalle Scrivia, che è una sorta di vernissage, un’occasione per vedere e conoscere meglio i volti nuovi dei gialloblu e un altro passaggio della preparazione per arrivare all’inizio del campionato. Di fronte una squadra a cui ci lega il main sponsor Solbat e a cui abbiamo già reso visita due anni orsono.

La formazione di coach Edoardo Gatti è fresca di promozione in C gold, massima serie in cui ha militato la società piemontese (fondata nel 1970). Nella formazione piemontese, il nome di spicco è quello di Davide Cristelli ala grande di 201 con un passato a Cantù in serie A, giocatore che abbiamo incrociato alcuni anni fa quando giocava a Pavia, oramai quarantunenne, si toglie ancora belle soddisfazioni, riportando in B l’altra squadra di Pavia (Omnia attuale avversaria di Piombino) nel 2016/17 e quest’anno in C gold Serravalle. A rinforzare la squadra per affrontare la categoria superiore, arriva anche Flavio Comollo (ala 97) reduce da due campionati in B con Bisceglie e Moncalieri. Unico altro giocatore con esperienze in categorie superiori, il confermato Stefano Poggi (ala 94) che incrociò la strada del Basket Golfo nel 2014/15 con Mortara. Poi squadra molto giovane, con i protagonisti della promozione Chiappino (play 96), Parodi (play 95), D’Arrigo (play 94), Poletti (guardia 99) e i nuovi Fallabrino (ala 2000), Martinotti (ala grande 98) e il pivot Ragni unica eccezione coi suoi 28 anni.

Fischio d’inizio alle ore 18.00, per i gialloblu da registrare ancora l’assenza di Alessio Iardella, alle prese con un problema fisico, a cui cogliamo l’occasione di augurare una rapida guarigione.

Presentazioni squadre: Robur et Fides Varese
Prima sgambata al Palatenda con grande festa dei più giovani nel finale