Le altre

Presentazione 20^ giornata: Si accende la lotta per i posti dietro le tre grandi

Stefano Stefanini
02.02.2018

Due scontri diretti per i playoff a Valsesia e San Miniato, sul fondo Alba, Varese ed Empoli a caccia di un impresa

Ricca di anticipi la quinta giornata di ritorno, ben sei infatti le gare che si disputeranno sabato 3 Febbraio.

Alle 20.45 iniziano due partite, la terza della classifica Milano ospita Oleggio, non è la migliore occasione per i novaresi per tornare a fare punti dopo le due sconfitte a Moncalieri ed in casa con Valsesia, dopo le quali si è ritrovata ai limiti della zona playoff, ma considerando che l’obiettivo era la salvezza, possono ancora vantare un buon margine di quattro punti di vantaggio sulla zona playout. Per Milano tassativo vincere per non perdere il treno delle prime e mantenere a distanza Piombino e Montecatini.

L’altra partita vede impegnata proprio Montecatini, che gioca in trasferta ad Alba (diretta streaming), i piemontesi vengono da tre sconfitte consecutive, che hanno frenato la rincorsa verso la salvezza, ma le ultime due sono arrivate nelle trasferte di Omegna e Milano e a quest’ultima hanno dato filo da torcere fino all’ultimo minuto. Montecatini arriva ad Alba in gran salute, seconda miglior difesa del campionato, terzo miglior attacco e quattro vittorie consecutive, battendo Pavia, Valsesia in trasferta e travolgendo Empoli.

Alle 21 le altre partite testacoda a Omegna dove arriva una Libertas sempre più nei guai, in settimana i labronici hanno tesserato un altro giocatore, il 97 Vincent Okon ala proveniente da Scauri. Ottima occasione per i rossoverdi di Guzzinardi per incamerare due punti senza soffrire troppo, assenze permettendo, visto che nell’ultimo match, lo scontro diretto con la Fiorentina, mancavano Simoncelli , Torgano e Fratto.

Derby alla Lazzeri fra un Empoli in crisi, cinque sconfitte consecutive per gli uomini di coach Bassi e una lanciatissima Fiorentina, che oggi senza il successo regalato a Cecina sarebbe prima alla pari con Omegna, difficile per una squadra che ha già perso cinque volte in casa farlo con i viola che contano sei successi in trasferta su nove gare e che ora sognano il primo posto.

La Sangiorgese, in lotta per l’ottavo posto, è reduce dal netto successo con Cecina e va a cercare il bis a Moncalieri, con la speranza che i giovani torinesi non ripetano l’ottima prestazione offerta con Oleggio, per Moncalieri un atra occasione per provare ad allungare su Livorno e recuperare su Varese e Alba.

Fra Cecina e Varese uno scontro fra due squadre con qualche problema, i padroni di casa infatti dopo l’esaltante vittoria contro Firenze hanno fatto tre prestazioni non esaltanti, la vittorie in casa con la Libertas soffrendo fino alla fine, la sconfitta nel derby con Piombino e la pesante sconfitta a San Giorgio. Varese che ha invece vinto solo con la Libertas, unica vittoria in trasferta del suo torneo, nelle ultime cinque gare. Per Cecina la vittoria è d’obbligo per non rischiare di ritrovarsi di nuovo in zona pericolo, per Varese un successo potrebbe rappresentare la svolta, andrebbe a meno due da Cecina e dalla zona salvezza, col doppio successo contro i rossoblu, all’andata infatti finì 75 a 68 per Bloise & C.

Solo due gare di domenica, due sfide playoff, con Piombino che va a far visita a Valsesia, che all’andata l’ha battuta in casa di 8 punti, i piemontesi cercano la vittoria per avvicinare i gialloblu, attualmente quattro punti sopra, per gli uomini di coach Andreazza invece quasi un match point per staccare definitivamente le inseguitrici e lanciarsi nella lotta con Montecatini per il quarto posto.

A San Miniato arriva Pavia che, preso un brodino con la vittoria a Livorno e recuperato Di Bella, deve ricominciare a correre se non vuole rischiare addirittura la partecipazione ai playoff, con il nono posto a soli due punti sotto. Trova però un San Miniato che pare aver ritrovato risultati e fiducia, con tre vittorie nelle ultime quattro e ch torna a respirare aria playoff, all’andata finì 76 a 58 per Pavia.

 

Il Basket Golfo ricomincia da tre
3 Secondi - numero VII