Approfondimenti

La finestra sul girone B: Bernareggio padrona

Stefano Stefanini
04.02.2020

Solo San Vendemiano prova ad insidiarne il primato, a fine mese lo scontro diretto

Anche se mancano ancora 10 giornate, sembra che la lotta per il primo posto si restringa a sole due squadre, Bernareggio e San Vendemiano. Lotta aperta, per le altre posizioni, sia per i restanti posti nelle prime quattro, che per le ultime piazze per i playoff.  Escluse da questa corsa, sembrano fin d’ora, Crema, Varese e Soresina.

Prosegue inarrestabile la marcia della dominatrice del girone B, Bernareggio alla decima vittoria consecutiva, con due sole sconfitte da inizio stagione, in queste ultime cinque gare allunga di due punti su San Vendemiano, che ora è a meno quattro e stacca nettamente Padova che scivola a meno otto. Nelle ultime gare quasi tutte vittorie nette, con molti punti segnati, unica squadra che l’ha messa in difficoltà è stata Mestre, sconfitta in casa di soli tre punti. In calendario prossimamente, spiccano le sfide esterne a Vicenza e San Vendemiano e quelle casalinghe contro Padova e Vigevano.

La seconda forza del girone è San Vendemiano, a più quattro dalla terza, per lei un solo stop in questo ultimo periodo, in casa contro Monfalcone, di un solo punto, si è però rifatta andando a violare i campi di Vigevano e Vicenza, ha vinto con Piadena e Vicenza senza Ricci e Tassinari, squalificati e contro Mestre senza Tassinari. Nel calendario gli si propongono a breve le trasferte di Cremona e Lecco e fra quattro giornate ospiterà Bernareggio, in casa avrà l’emergente Sangiorgese e Monfalcone.

Periodo nero per Padova, che ha perso tre gare di fila, in casa contro Olginate e Vigevano e a Pavia, staccandosi dal terzetto di testa. Ha interrotto la serie nell’ultimo turno, battendo non senza fatica, Vicenza in casa. Calendario non facile quello che l’aspetta, con le trasferte a Lecco, Bernareggio e Cremona

Monfalcone ha ripreso la sua corsa, grazie a due impegni casalinghi abbastanza facili e la netta vittoria nell’ultimo turno, sempre in casa con Cremona, il tutto coronato dalla vittoria a San Vendemiano, unica squadra ad aver vinto in casa della seconda in classifica. L’unica sconfitta nelle ultime 5 è arrivata con una concorrente diretta, Lecco, su cui però mantiene il vantaggio nel confronto diretto. Nelle prossime gare avrà la difficile trasferta a Padova e la sfida casalinga contro Pavia.

Lecco, cresciuto esponenzialmente con l’arrivo di Massimiliano Sanna, ha vinto quattro delle ultime cinque gare e nelle ultime due ha battuto Monfalcone e vinto a Pavia. Col nuovo innesto si candida a risalire la classifica. Impegni non facili nel futuro prossimo, le trasferte a Vigevano e Vicenza e le gare casalinghe con Padova e San Vendemiano.

Una delle favorite della vigilia, Pavia, nonostante gli inserimenti di Sacchettini e Torgano, fatica a trovare continuità. Nelle ultime, tre vittorie e la sconfitta a Mestre e quella casalinga contro Lecco, secondo stop interno del campionato. Insidiose le prossime due trasferte a San Giorgio e Monfalcone.

Per Vigevano stesso cammino di Pavia, nelle ultime quattro gare ha inserito l’ex Omegna Tommaso Milani e dopo la quarta sconfitta casalinga, giunta con San Vendemiano e quella a Piadena, nelle ultime tre, sono arrivate tutte vittorie, fra le quali spicca quella di Padova. Nelle prossime cinque gara spiccano la sfida interna con Lecco, trasferta a Cremona e a chiudere quella a Bernareggio.

Rilanciata la Sangiorgese da sei vittorie nelle ultime sette gare, su cui spicca la vittoria a Vigevano. L’attende però un calendario molto difficile con le trasferte, di Mestre, Monfalcone e Padova e la sfida interna con Pavia.

La rincorsa di Mestre partita malissimo in campionato, si trasforma letteralmente con l’innesto dell’esperto e forte Riccardo Castelli e nelle ultime uscite, dove ha inserito anche Daniel Perez, è frenata solo dalle sconfitte a Bernareggio e San Vendemiano, in casa nelle ultime gare ha battuto anche Pavia. Potrebbe proseguire la sua risalita, favorita da un calendario non eccessivamente difficile nelle prossime gare.

In netto calo Piadena e Vicenza, naufragio totale per Varese all’ottava sconfitta consecutiva.

Gli highlights dei gialloblu in Basket Golfo vs San Miniato
La volata playoff del girone A