Cronache

Un buon Golfo contro Montecatini

Stefano Stefanini
01.09.2019

Positivi i primi riscontri contro un avversaria di categoria, in un clima già da campionato

Come spesso accade, i derby di amichevole han sempre ben poco, infatti Piombino e Montecatini danno vita ad una partita maschia, con ritmi ed intensità  agonistica ad un livello superiore a quello che ci si potrebbe aspettare dopo sole due settimane di lavoro. Nessuno ci stava a sfigurare e l'impegno  si è  visto, forse anche un poco a discapito della qualità  del gioco. Il Golfo parte bene nel primo quarto e allunga nel punteggio con Persico ed Eliantonio che, sotto canestro, fanno sentire la diversa cilindrata agli avversari e Sodero che inizia a mostrare anche le sue qualità realizzative . Un leggero  calo nel finale di quarto ha fatto riportare sotto Montecatini, fino al 16 pari finale. Secondo quarto equilibrato, con belle giocate dei gialloblu in attacco, con Procacci che sale in cattedra e Piombino che va ad aggiudicarsi il quarto per 15 a 12. Nel terzo parziale  dopo  un avvio  equilibrato, un finale dove  Piombino commette troppi errori gratuiti e consente a Montecatini tiri abbastanza puliti dal perimetro, con Mercante che fa il fenomeno, quattro bombe, coadiuvato  da una di Cipriani e così  arriva un passivo di 17 a 23. Nel quarto finale I gialloblu tornano a giocare cattivi e concentrati in difesa e trascinati da Procacci in regia e dai canestri di Persico, Mazzantini e Sodero, si aggiudicano nettamente il quarto per 21 a 10. Due quarti per Piombino, uno Montecatini e uno pari, per un totale punti di 69 a 61, prestazione quindi da considerare positiva per Iardella e compagni.

Le parole di coach Andreazza nel post partita:

"MI aspettavo questo clima e lo avevo detto ai ragazzi prima del match e loro sono stati bravi ad adattarsi  e a non fare mai un passo indietro, quindi sotto l'aspetto  dell'atteggiamento è stato un banco di prova buono e positivo. Nel quarto finale ho chiesto ai ragazzi una reazione, dopo le amnesie difensive del terzo e di finire bene la partita e  la risposta é stata quella che volevo. Questo è il segnale che la squadra sta salendo di condizione e che c'è grande partecipazione e voglia di fare bene. I soli  61 punti subiti sono pochi, ma  credo che abbiamo ancora molti margini di miglioramento. Ora ci aspetta una settimana importante, con altri due test con squadre del nostro girone, mi aspetto, più del risultato, di raccogliere indicazioni utili su quello su cui dovremo lavorare durante la settimana."

I tabellini:

Basket Golfo: Riva 1, Iardella 3, Procacci 13, Persico 11, Molteni 4, Mazzantini 17, Bianchi, Eliantonio 7, Sodero 13, Pistolesi, Mezzacapo, Carpitelli

Montecatini: Meini 7, Nicoli 3, Lepori, Galli 6, Divac 10, Mercante 16, Casciani, Cipriani 3, Vita Sadi 8, Stepanovic 8

Secondo test per il Basket Golfo stasera contro Montecatini
Presentazione "Magic Basket Oleggio"