Cronache

Le altre: vincono Alba e Cecina

Stefano Stefanini
13.01.2020

Alba soffre con Valsesia, Cecina devastante contro Costa D'Orlando

Alba, ancora senza Danna, fatica più del previsto per battere Valsesia. Durante l’incontro alla squadra di coach Jacomuzzi manca la continuità e non riesce mai a dare il colpo del ko. Parte forte Alba che già nel primo quarto va più volte oltre la doppia cifra di vantaggio, ma nel secondo viene raggiunta e addirittura sorpassata la minuto 19, andando al riposo solo sul più 2. Nel terzo riparte forte e raggiunge il massimo vantaggio sul più 15, ma nel quarto finale Valsesia, che fa incetta di rimbalzi offensivi (16 nel match), rimonta ancora una volta e a 4’ dal termine è a meno 2. Finale da brividi per il pubblico locale con Faragalli che sbaglia la bomba del sorpasso, a pochissimi secondi dal termine. I migliori per Alba Terenzi con 23 punti, 4 recuperi e 5 assist e Tarditi con 14 punti. Per valsesia brilla il solito Ingrosso, autore di 19 punti e 4 assist, da segnalare anche la doppia doppia di Petracca con 11 punti e altrettanti rimbalzi. Alba mantiene così la settima posizione, staccando di 6 punti la nona piazza.

Un Cecina che parte fortissimo e tira con medie stratosferiche, travolge Costa D’Orlando, con un meno48 pesantissimo. Primo quarto da 35 a 6 che chiude già l’incontro, rossoblu di casa che tirano col 63% da due, col 50% da tre e col 79% ai liberi, dominano ai rimbalzi, 36 a 27, insomma una squadra sola in campo. I siciliani steccano decisamente la gara, pasticciando molto, vedi le 24 palle perse. Cecina con Pistillo e Filhai ancora assenti, maramaldeggia con Gay, che segna 33 punti, con 7 su 11 da tre, 8 rimbalzi, 6 recuperate e 5 assist per un 45 di valutazione, continua a crescere Guaiana, che ne segna 22 con 3 recuperi e 4 assist, Turini ne mette a segno 20 e alla festa partecipa anche il giovanissimo Tomcic con 14 punti, 7 rimbalzi e 3 stoppate. Per i siciliani sufficienza a Bolletta, 12 punti e 6 rimbalzi. Cecina aggancia così Lucca e la stessa Costa D’Orlando all’ottavo posto, le altre son lontanissime, ma la lotta per l’ultima piazza playoff è apertissima.

Il video della vittoria su Omegna
Gli highlights dei gialloblu in Basket Golfo vs Omegna