Interviste

Le parole di coach Andreazza dopo la sconfitta con San Miniato

Stefano Stefanini
21.09.2019

Andreazza orgogliosamente rivendica l'impegno dei ragazzi e valuta buona la prestazione

Considerando le condizioni in cui abbiamo affrontato la gara, puoi essere, almeno moderatamente, soddisfatto della prestazione?

“Non moderatamente, ma molto contento di come abbiamo affrontato la partita. Siamo un gruppo esperto e sappiamo bene che non siamo questi, non fosse altro perché abbiamo tre giocatori importanti fuori e questo pesa, soprattutto durante la settimana, perché in questo periodo non sono importanti i risultati, ma quello che riusciamo a costruire durante le sedute di allenamento. Detto questo sicuramente abbiamo molti margini di crescita, fisica tecnica e mentale, ma tutto ciò ovviamente passa per il lavoro e la continuità. La cosa positiva è che non abbiamo accampato alibi e sul campo nessuno, pur tra mille difficoltà, c’è stato a perdere.”

Non è la prima volta che fatichiamo a partire bene difensivamente e che subiamo molti tiri senza copertura dal perimetro, da cosa può dipendere?

Bravi gli avversari o errori nostri?

“Gli inizi con parecchi punti subiti non mi piacciono, ma sono in questo momento frutto di una preparazione alla partita non ancora al 100%, rispetto a quello che proveremo a fare da sabato a Omegna e di un processo di conoscenza dei giocatori avversari ancora approssimativo. I ragazzi devono, con l'aiuto dello staff, accelerare la conoscenza dei competitors avversari, perché da qui in poi parte tutto quello che vogliamo costruire insieme.” 

Dopo il grosso impegno di oggi, domani sarai costretto a far rifiatare i titolari?

Spazio ai giovani?

“Fisicamente, chi è sano, è mediamente in ottima condizione, domani giocheremo con chi può essere utile alla causa, perché in questo momento di difficoltà numerica non è giusto buttare la gente allo sbaraglio. È importante trovare assetti efficaci anche quando ti manca qualche titolare di troppo. Proveremo a rendere utile anche la partita di domani, sapendo che poi avremo due giorni di riposo prima dell'inizio della settimana tipo.” 

 

Basket Golfo sconfitta con molti "ma se ..."
Basket Golfo batte Cecina e chiude bene la preseason